Nuovo Palermo, solito risultato

I siciliani bagnano con un successo a Padova la prima partita dopo il passaggio di proprietà: Stellone torna in testa da solo.

stellone

È durata poco più di quindici ore la coabitazione in vetta alla classifica tra Palermo e Pescara. Dopo il successo per 2-0 degli adriatici sul Carpi nell’anticipo della 15a giornata, la squadra di Stellone ha risposto sbancando il campo del Padova nella gara giocata nell’insolita collocazione delle 12.30 del sabato e riprendendosi il primato solitario a quota 29 punti.

Ottimo esordio quindi per la nuova proprietà succeduta a Maurizio Zamparini, nulla da fare per i giocatori di Foscarini, al terzo kodi fila su quattro partite nella nuova gestione e sempre più inguaiati in zona retrocessione.

I veneti non hanno comunque demeritato al cospetto di una squadra nettamente più forte, riuscendo a tratti anche a giocare alla pari, in particolare nel primo tempo, piuttosto equilibrato e sbloccato da una prodezza in mezza rovesciata di Bonazzoli al 30’. La reazione dei siciliani però è stata immediata: al 43’ Trajkovski ha firmato l’1-1, poi nella ripresa gli attacchi della squadra di Stellone hanno prodotto la svolta della partita in tre minuti. Tra il 23’ e il 26’ doppia sponda aerea di Moreo, prima per Rajkovic, che ha siglato il sorpasso, poi per Nestorovski che ha chiuso la partita.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Paulo Fonseca non si dà pace
Paulo Fonseca non si dà pace
La Roma ferma la Lazio: l'Inter sorride
La Roma ferma la Lazio: l'Inter sorride
Tris da record per l'Hellas Verona
Tris da record per l'Hellas Verona
Il Parma schianta l'Udinese. Sassuolo e Samp si annullano
Il Parma schianta l'Udinese. Sassuolo e Samp si annullano
Empoli, Muzzi paga per tutti
Empoli, Muzzi paga per tutti
Inter: Conte è una furia, decisione polemica
Inter: Conte è una furia, decisione polemica
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon