Nuovi esami per Khedira dopo i problemi al cuore

Il tedesco è stato operato a metà febbraio.

Sami Khedira nella giornata di martedì si è sottoposto a nuovi esami cardiologici dopo l’aritmia cardiaca evidenziata a inizio febbraio che lo ha costretto a non allenarsi nell’ultimo mese.

Negli scorsi giorni alcune voci lo davano in netto miglioramento con la possibilità che potesse velocizzare i tempi di recupero che inizialmente prevedevano un mese di convalescenza.

Gli esami hanno evidenziato dei buoni risultati, ma non abbastanza per permettere al tedesco di accelerare il suo ritorno in campo, come si legge nel comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale della Juventus.

“Sami Khedira ha sostenuto gli accertamenti cardiologici previsti che hanno evidenziato la buona evoluzione clinica del trattamento effettuato – si legge nelle nota dei bianconeri – e ha iniziato un programma di allenamenti personalizzati. Al momento confermata la prognosi di circa un mese dalla data dell’intervento per la ripresa della piena attività agonistica”.

Alla Continassa intanto Douglas Costa continua a svolgere allenamenti personalizzati, ma lo staff sanitario juventino spera di rimetterlo a disposizione di Massimiliano Allegri per la sfida di Champions contro l'Atletico Madrid. 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesConte:
Conte: "Scudetto in tasca? No, 40 euro"
©Getty ImagesTrovato morto a 25 anni l'ex Villarreal Franco Acosta
Trovato morto a 25 anni l'ex Villarreal Franco Acosta
©Getty ImagesInter cinica, battuta anche l'Atalanta: settima vittoria di fila per Conte
Inter cinica, battuta anche l'Atalanta: settima vittoria di fila per Conte
 
Serie A: le foto di Inter-Atalanta 1-0
Quiz: quante ne sai sul Cagliari?
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3