Nazionale, Pirlo contro gli allenatori

L'ex centrocampista si unisce a Mancini nella denuncia allo scarso minutaggio concesso ai giocatori italiani.

5 Settembre 2018

Intervistato da 'La Repubblica', Andrea Pirlo ha espresso la sua sul problema relativo ai giovani italiani che vedono poco il campo, a differenza degli stranieri: "Tanti stranieri sono meno bravi dei nostri, probabilmente costano meno ai club, altrimenti non vedo il senso".

"Agli allenatori italiani manca il coraggio - denuncia l'ex centrocampista -, succede da un po'. Penso che per un ct il problema sia riferito alle grandi: Inter, Juve, Napoli e Roma non schierano molti italiani, le eccezioni sono Milan e Fiorentina".

"L'Under 21 è lo specchio di una generazione - continua Pirlo -, e la nostra non vince dal 2004. Non vanno trovati alibi: se sei bravo giochi, lo dimostra Verratti al PSG".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesKouame manda un messaggio a Prandelli
Kouame manda un messaggio a Prandelli
©Getty ImagesDi Francesco pronto a rivoluzionare il Cagliari
Di Francesco pronto a rivoluzionare il Cagliari
©Getty ImagesMario Balotelli, altro problema: vittima di vandali
Mario Balotelli, altro problema: vittima di vandali
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina