Mondonico: "La Cremonese merita la serie A"

"Ai miei tempi ci abbiamo messo 50 anni, ora speriamo ci voglia un po' meno per conquistare la promozione".

25 Ottobre 2017

Emiliano Mondonico si illumina quando sente parlare di Cremonese: "E' il mio primo amore, non la dimenticherò mai".

"Prima o poi doveva esplodere, era solo questione di tempo. Sta trovando la via per la promozione in serie A, dove merita di stare. E' sempre arrivata ad un passo dalla vetta della montagna. Ai miei tempi ci abbiamo messo 50 anni, ora speraimo di metterci meno", ha spiegato in esclusiva ai microfoni di Sportal.it l'allenatore di Rivolta d'Adda.

"A parte la Cremonese, vedo un Palermo molto convinto e un Empoli che è davanti a tutti. Per i grigiorossi sabato sarà difficile, ma lo sarà di più per il Perugia, che ha appena cambiato allenatore", ha concluso a margine del meeting "Fratelli di Sport".

Guarda il video:

©Sportal.it

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesIl Napoli parte in quinta: sbancata Verona
Il Napoli parte in quinta: sbancata Verona
©Getty ImagesJuventus-Sassuolo, Allegri conta gli assenti ma presenta Di Maria
Juventus-Sassuolo, Allegri conta gli assenti ma presenta Di Maria
©Getty ImagesIn B il fattore campo salta quattro volte in sei gare
In B il fattore campo salta quattro volte in sei gare
©Getty ImagesMassimiliano Allegri striglia la sua Juventus
Massimiliano Allegri striglia la sua Juventus
©Getty ImagesMLS, Toronto FC in festa, spettacolo del duo Insigne-Bernardeschi
MLS, Toronto FC in festa, spettacolo del duo Insigne-Bernardeschi
©Getty ImagesSerie B: gran partenza per Palermo e Cittadella, pari fra Como e Cagliari
Serie B: gran partenza per Palermo e Cittadella, pari fra Como e Cagliari
 
Le pagelle di Hellas Verona-Napoli 2-5
Jordyn Huitema strega con gli occhi: le foto dell'angelica calciatrice
Le pagelle di Salernitana-Roma 0-1
Ionut Radu colpisce ancora: la papera è clamorosa. Le foto
Le pagelle di Lazio-Bologna 2-1
Clamorosa rissa tra Conte e Tuchel, sfoglia la gallery!
Buon compleanno Giorgio Chiellini! Le foto di una carriera senza fine
Le pagelle di Milan-Udinese 4-2