Mondiali femminili, Stati Uniti in finale

L'Inghilterra di Phil Neville si vede cancellato un gol dal Var e spreca un rigore, uscendo sconfitta per 2-1.

Gli Stati Uniti si confermano potenza a livello mondiale nel calcio femminile, centrando la seconda finale consecutiva del torneo iridato.

Dopo quella del 2015 in Canada, che li ha visti vincitori contro il Giappone, gli Usa hanno superato per 2-1 l’Inghilterra nella prima semifinale di Francia 2019 e ora si giocheranno il bis contro la vincente di Olanda-Svezia.

Decisive le reti di Press e Morgan nel primo tempo, inframmezzate dal provvisorio pareggio inglese siglato da Ellen White.

La stessa White avrebbe poi realizzato il 2-2 nel secondo tempo, rete però cancellata dal Var per fuorigioco. Nel finale l’Inghilterra, che ha chiuso in 10 per l’espulsione di Bright per doppia ammonizione, ha sprecato un calcio di rigore con Houghton che si è fatta parare il tentativo di esecuzione da Naeher.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Brocchi:
Brocchi: "Chiusa la bocca ai miei critici"
Parma generoso ma perdente a Verona
Parma generoso ma perdente a Verona
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa