Mazzarri fa il fatalista

L'allenatore del Torino prova a trovare una spiegazione per il ko interno con il Bologna.

16 Marzo 2019

Walter Mazzarri prova a trovare una spiegazione al ko interno rimediato dal suo Torino contro il Bologna.

"Venivamo da una lunga striscia positiva e adesso veniamo criticati, ma oggi era come se fosse scritto – ha dichiarato il tecnico granata ai microfoni di 'Dazn' -. Loro ci hanno messi sempre in difficoltà con le loro ripartenze e Palacio sembrava Maradona. Nel secondo tempo noi abbiamo provato a fare qualsiasi cosa, ma era come se oggi il campo fosse stregato. Avremo fatto cento tiri che sono stati rimpallati. Chi conosce il calcio sa che è così, oggi era scritto che dovessimo perdere".

"Sul primo gol del Bologna noi abbiamo commesso un errore, non eravamo quelli di sempre nel reparto difensivo. Può capitare a tutti di sbagliare una partita, ma ciò detto sono davvero dispiaciuto. I presupposti per pareggiare li abbiamo anche creati, ma oggi non voleva proprio entrare in nessun modo", ha concluso Mazzarri.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesRoma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
Roma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
©Getty ImagesMilan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
Milan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
©Getty ImagesIl Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
Il Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle