Maradona, Rizzardi svela un aneddoto toccante

L'ex compagno: "Quando sono stato operato, è stato il primo a chiamarmi".

26 Novembre 2020

Ivan Rizzardi, oggi, è un allenatore di calcio. Nella sua lunga carriera da calciatore, ha avuto la fortuna di giocare anche nel Napoli di Diego Maradona (stagione 1990/91, l'ultimo anno dell'argentino in azzurro). L'ex difensore ha raccontato, in esclusiva a Sportal, chi fosse Diego Maradona.

Rizzardi, si ricorda il suo primo incontro con Maradona?
"In ritiro precampionato a Imola. Lui arrivò quando eravamo a cena. Lo guardai con molto timore ma lui fu talmente bravo da mettere tutti a proprio agio. Questo era il vero Diego, una grande persona".

C'è un aneddoto che la riguarda da vicino nel suo rapporto con Maradona a Napoli?
"Quando sono stato operato al menisco, Diego è stato il primo a chiamarmi per sapere se fosse andato tutto bene e se avessi bisogno di qualcosa".

Come si racconta il genio di Maradona ai giovani?
"Non si può spiegare, è solo da mostrare quello che ha fatto in campo. Sarà sempre il più grande di tutti".

©ponciroli

ARTICOLI CORRELATI:

©ponciroliLazio-Roma, probabili formazioni
Lazio-Roma, probabili formazioni
©ponciroliCoppa Italia, l'Atalanta emerge alla distanza: Cagliari ko
Coppa Italia, l'Atalanta emerge alla distanza: Cagliari ko
©ponciroliSilvio Berlusconi tranquillizza tutti
Silvio Berlusconi tranquillizza tutti
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato