Maradona, lo sconcerto di Arrigo Sacchi

Anche l'ex allenatore del Milan saluta la leggenda del Napoli.

25 Novembre 2020

L'ex allenatore del Milan Arrigo Sacchi in una nota ha voluto ricordare Diego Maradona, morto a 60 anni dopo una crisi respiratoria: "Stento a crederci, sapevo che era stato dimesso. Se ne va un fenomeno, una buona persona, generosa, che amava il calcio. Uno straordinario protagonista, il più grande in assoluto". 

"Ho tre firme con dedica in un pallone, sono quelle di Pelé, Di Stefano e Maradona. Diego ha fatto sognare milioni di persone, le sue giocate erano delle imprese per altri. Giocare contro di lui era difficile, è stato un giocatore che ha evoluto il calcio. Non è mai stato un individualista, se avessi potuto l’avrei allenato volentieri”.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Getty ImagesTokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Getty ImagesTokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs da brividi: record italiano!
Tokyo 2020, Marcell Jacobs da brividi: record italiano!
©Getty ImagesTokyo 2020, amaro quarto posto nella sciabola
Tokyo 2020, amaro quarto posto nella sciabola
©Getty ImagesTokyo 2020, Bruno Rosetti di bronzo nel
Tokyo 2020, Bruno Rosetti di bronzo nel "Covid Hotel"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle