Manenti: "Perché non fallisce l'Inter?"

2 Marzo 2016

Giampietro Manenti si è fatto rivedere in giro per Parma e ha parlato con la redazione locale di Repubblica.
 
"Hanno scritto di tutto: che Manenti è arrivato e in venti giorni ha devastato la città - si è lamentato l’ex proprietario del Parma FC -. Ho letto sulla Gazzetta dello Sport che l'Inter ha un debito di 417 milioni. Perché non fallisce l'Inter e fallisce il Parma? Scrivono che il club aveva 200 milioni di debiti, ma saranno stati 60, 80 al massimo. Sa quante situazioni di questo tipo ci sono nel campionato? Ma doveva fallire il Parma.. ".
 
"La camminata in via Repubblica - ha aggiunto -? Ma è chiaro che era programmata, tutti l'hanno programmata: forze dell'ordine, giornalisti. Hanno messo una pattuglia a Collecchio per fermare l'auto di mio padre per poter dire che è stata sequestrata, quando non lo è mai stata. Voglio dire, se c'è un problema se ne parla con l'interessato e si risolve. Invece dovevano trovare qualcosa da far raccontare, ma intanto la pattuglia la paghiamo noi con i soldi pubblici".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Napoli, poker da Champions: Osimhen demolisce lo Spezia
Napoli, poker da Champions: Osimhen demolisce lo Spezia
©Juventus Women, quarto scudetto di fila
Juventus Women, quarto scudetto di fila
©Stefano Pioli non ha dubbi su Donnarumma
Stefano Pioli non ha dubbi su Donnarumma
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto