Lione tra Juventus e ricorso

Ligue 1 chiusa in anticipo, Olympique fuori dalle Coppe dopo 20 anni: il presidente promette battaglia in attesa di capire se la Champions riprenderà.

30 Aprile 2020

Sono due i club francesi che non hanno preso bene la fine anticipata del campionato e la comunicazione della classifica finale, il Tolosa e il Lione. Il primo è stato dichiarato retrocesso e sembra pronto al ricorso, mentre l'Olympique, che occupava il settimo posto al momento della sospensione della Ligue 1, è rimasto fuori dalle Coppe dopo 20 anni.

Il presidente Jean-Michel Aulas è su tutte le furie: "Andremo al Tribunale amministrativo per chiedere la sospensione della decisione - ha detto - Si tratta di una perdita di possibilità molto importante. Chiederemo danni e interessi, che ammontano a diverse decine di milioni di euro". 

L'unica possibilità per il Lione per partecipare alle Coppe anche nella prossima stagione sembra essere al momento la vittoria della Champions League: i francesi si erano aggiudicati per 1-0 l'andata degli ottavi di finale contro la Juventus, ma il ritorno e l'eventuale proseguio della manifestazione sono legati alla ripresa dell'attività.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAnalisi tattica del Chievo Verona allenato da Aglietti
Analisi tattica del Chievo Verona allenato da Aglietti
©Getty ImagesSpal, il Pisa ferito può fare male
Spal, il Pisa ferito può fare male
©Getty ImagesCristian Galano festeggia e puntualizza
Cristian Galano festeggia e puntualizza
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina