La sfida di Melo: "Criticati perché diamo fastidio"

Sul mercato? Non se ne parla. Felipe Melo non si muove dall’Inter, ed è anzi pronto a rilanciare la sfida. A una settimana dal rientro in campo, quando sarà finito lo stop di 3 giornate per l’espulsione subita nell’ultima partita del 2015 contro la Lazio, il centrocampista brasiliano, ritenuto incedibile da Mancini, è pronto a caricarsi la squadra sulel spalle in vista della seconda parte di stagione:
 
“Mi piace essere considerato un leader, amo sentire addosso le pressioni - ha detto il numero 83 nerazzurro a Inter Channel - In estate nessuno avrebbe mai pensato ad un’Inter nei primi posti a mertà campionato. Il nostro obiettivo è continuare a stare davanti, stiamo lavorando per questo. Andare via? Ho fatto di tutto per arrivare qui, rinunciando anche a parecchi soldi. E ho ancora 3 anni di contratto”.
 
Il brasiliano si sofferma poi sulla flessione delle ultime settimane: “Contro la Lazio è stata colpa mia, senza il rigore non avremmo perso, mentre contro il Sassuolo avremmo potuto vincere 5-1. Il calcio è questo, noi andiamo avanti senza pensare alle critiche. Molti ci attaccano perché dà fastidio vedere l’Inter là davanti”.
 
Individuata l’arma vincente nella compattezza del gruppo (“Ho conosciuto tanti spogliatoi, ma l’affiatamento che c’è qui non l’ho mai visto”), Melo si smarca poi dalle critiche per l’espulsione contro la Lazio:
 
“Io volevo a tutti i costi spazzare la palla, poi Biglia mi è comparso da sotto, ho tentato di evitarlo ma non ci sono riuscito. In altre partite un intervento del genere non sarebbe stato neppure sanzionato, l’espulsione è stata esagerata. Ma per fortuna la squadra mi è stata vicina”

ARTICOLI CORRELATI:

33 calciatori squalificati in serie C
33 calciatori squalificati in serie C
Juventus, Danilo va ko: le condizioni
Juventus, Danilo va ko: le condizioni
Parma, operato Inglese: le condizioni
Parma, operato Inglese: le condizioni
Pioli:
Pioli: "Paquetà deve essere più determinante"
Roma, lesione al menisco per Diawara
Roma, lesione al menisco per Diawara
De Biasi-Iran: è quasi fatta
De Biasi-Iran: è quasi fatta
C: Monza e Vicenza volano, allarme Reggina
C: Monza e Vicenza volano, allarme Reggina
Il Burnley mette in crisi Solskjaer
Il Burnley mette in crisi Solskjaer
Copa del Rey, Griezmann salva il Barça
Copa del Rey, Griezmann salva il Barça
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio