La scelta a sorpresa di Gianni Rivera

L'ex fuoriclasse del Milan, ora presidente del Settore Tecnico, parteciperà al corso allenatori Uefa A.

23 Ottobre 2017

Non è mai troppo tardi per provare a diventare allenatori, o almeno per fregiarsi del mitico tesserino che abilita a svolgere il ruolo di tecnico.

Ne sa qualcosa Gianni Rivera, che è il nome più illustre e blasonato tra gli iscritti al corso speciale per Allenatore Professionista di Seconda Categoria – Uefa A, inaugurato lunedì mattina nella sala conferenze del Museo del Calcio di Coverciano.

Rivera è l’attuale presidente del Settore Tecnico della Federcalcio ed ha così commentato la curiosa scelta di trasformarsi in allievo alla veneranda età di 74 anni: "Questa scuola rappresenta per me, come per tutti gli altri allievi, il proseguimento di un percorso di conoscenza cominciato con il corso territoriale Uefa B, che avevo seguito a Rebibbia. Adesso posso verificare di persona, non solo come presidente del Settore Tecnico, ma anche come allievo, quanto Coverciano sia un vero centro di eccellenza nella formazione delle figure professionali calcistiche".

Chi supererà il corso otterrà l’abilitazione a guidare tutte le squadre giovanili, Primavera incluse, e le prime squadre fino alla Serie C e a svolgere il ruolo di allenatore in seconda in Serie B e A.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIl Covid-19 stravolge il Milan anti-Cagliari
Il Covid-19 stravolge il Milan anti-Cagliari
©Getty ImagesInter-Juventus: Lukaku contro il tabù CR7
Inter-Juventus: Lukaku contro il tabù CR7
©Getty ImagesMauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
Mauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto