Milan: grande spavento per Gianni Rivera

La casa dell'ex stella dei rossoneri e della Nazionale finisce in fiamme: illeso il figlio

11 Ottobre 2017

Grande spavento per Gianni Rivera e la sua famiglia. Martedì mattina intorno alle 12 è andato in fiamme il suo appartamento romano, in via dei Coronari 214. Le fiamme sono divampate a causa di un corto circuito: in casa c'erano il figlio 22enne dell'ex stella del Milan e la governante, che sono rimasti illesi. L'ipotesi è che l'incendio sia stato provocato dal cortocircuito della lavatrice.

Sul posto sono intervenuti la polizia di Stato, i carabinieri e vigili del fuoco con tre squadre con supporto dell'autoscala. 

Rivera è arrivato sotto casa con la moglie subito dopo aver appreso la notizia e, sollevato dalle condizioni del figlio, ha appreso i danni subiti dall'appartamento dopo il sopralluogo dei vigili. Il fumo ha annerito le pareti e la stanza ripostiglio è andata quasi completamente distrutta: al momento la casa è stata dichiarata inagibile.

 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
©Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
©La rabbia di Antonio Conte fa il giro del web
La rabbia di Antonio Conte fa il giro del web
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0