La Roma cala il poker all'esordio

Esordio in goleada per la Roma in serie A. All'Olimpico la squadra di Spalletti lancia un messaggio alla favoritissima Juve travolgendo per 4-0 l'Udinese grazie alla doppietta di Perotti e ai gol di Dzeko e Salah. Dopo un primo tempo complicato, i capitolini si sbloccano e non lasciano scampo ai bianconeri, troppo rinunciatari.

Ritmi molto bassi nel primo tempo, l'Udinese si presenta disposta in campo con un abbottonatissimo 5-3-1-1 senza varchi. A parte un'occasione casuale di Dzeko, creata da un rimpallo, l'unico veramente pericoloso dei giallorossi è Salah.

Nella ripresa la Roma scende in campo con un atteggiamento mentale completamente diverso: Nainggolan si divora subito una palla gol, Karnezis compie un miracolo su Dzeko. Il fortino dei friulani cade al 64': Dzeko viene atterrato in area, dal dischetto il neo entrato Perotti segna il primo gol del campionato spiazzando Karnezis.

La Roma gioca sul velluto dopo il vantaggio, mentre i bianconeri sono sperduti: Bruno Peres e Manolas sfiorano il raddoppio, fino all'effettivo 2-0, firmato al 76' ancora dal dischetto da Perotti. Questa volta è Badu a stendere Salah.

I capitolini controllano con autorità l'ultima parte di gara, molto attivo Dzeko che all'82' archivia la pratica su assist di Nainggolan: il bosniaco, tra i migliori della partita, riconquista il pubblico dell'Olimpico. 

Cala il sipario all'85' con il 4-0 firmato Salah: Paredes pesca Perotti che trova in mezzo Salah, che prima impegna di testa Karnezis, poi di piede sulla respinta realizza la sua prima rete della stagione.

ARTICOLI CORRELATI:

Scontri in autostrada tra tifosi di Bari e Lecce
Scontri in autostrada tra tifosi di Bari e Lecce
Vittorie di misura di Chievo e Salernitana
Vittorie di misura di Chievo e Salernitana
Joao Mario attacca l'Inter
Joao Mario attacca l'Inter
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium