La Mantia ha voglia di sbloccarsi

"L'impatto con la massima serie è stato forte", ha dichiarato l'attaccante del Lecce, ancora a quota zero in stagione.

Non ha ancora segnato un gol in questa stagione, ma Andrea La Mantia, fra i trascinatori del Lecce nella stagione della promozione, ha voglia di sbloccarsi: "Non é stato facile per me passare da essere leader di una squadra, come nella passata stagione, a doversi rimettere in gioco subito, e dover lottare per conquistare un posto in squadra. Ma questo è il bello del calcio - ha dichiarato in una conferenza stampa tenutasi nel centro di allenamento dei salentini -. La concorrenza esiste ed è giusto che ci sia in un campionato come la Serie A, dove è necessario disporre di un reparto offensivo importante".

"L'impatto con la massima serie è stato forte, è tra i campionati piu' difficili al mondo e bisogna ambientarsi in fretta. Dobbiamo essere bravi noi come squadra a valorizzare tutti i nostri giocatori. A mio modo di vedere, nel momento in cui troveremo le giuste misure ci dimostreremo una squadra capace di mandare in gol tanti calciatori, grazie al gioco del mister" ha poi aggiunto l'attaccante 28enne.

Andrea La Mantia

ARTICOLI CORRELATI:

Coppa Italia, Spadafora annuncia:
Coppa Italia, Spadafora annuncia: "Si gioca il 12-13 giugno"
Milan, migliorano le condizioni di Ibrahimovic
Milan, migliorano le condizioni di Ibrahimovic
Juventus, Higuain si ferma in allenamento
Juventus, Higuain si ferma in allenamento
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena