L’Uefa stanga Kondogbia, Ramos trema

L'ex centrocampista dell'Inter, ora al Valencia, fermato per tre turni per "ammonizione volontaria": il capitano del Real Madrid rischia grosso.

22 Febbraio 2019

Mano pesante della Commissione Disciplinare dell’Uefa nei confronti di Geoffrey Kondogbia. Il centrocampista centrafricano del Valencia, ex Inter, è stato infatti fermato per tre turni per comportamento antisportivo a causa dell’ammonizione che il giocatore ha rimediato nell’andata dei sedicesimi di Europa League contro il Celtic, gara vinta 2-0 dagli spagnoli che ha visto Kondogbia, diffidato, subire un cartellino giallo che gli ha fatto saltare la gara di ritorno, vinta 1-0 dal Valencia.

Secondo la Uefa l’ex nerazzurro ha cercato il cartellino al fine di “ripulirsi la fedina” in vista degli ottavi e allora ecco il contrappasso. Kondogbia, che ha ancora due turni da scontare, dovrà saltare la doppia sfida degli ottavi contro il Krasnodar.

Ora lo stesso destino potrebbe toccare a Sergio Ramos, che ha subito un’ammonizione “sospetta” nell’andata degli ottavi di Champions tra il Real Madrid e l’Ajax: il capitano dei Blancos, che era diffidato, salterà il ritorno in programma al “Bernabeu”. Ma forse non solo.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMarcello Lippi applaude Italiano e Juric
Marcello Lippi applaude Italiano e Juric
©Getty ImagesTre turni a Ettore Marchi, due per bestemmie
Tre turni a Ettore Marchi, due per bestemmie
©Getty ImagesGattuso:
Gattuso: "Sono io il primo colpevole"
 
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle
Serie A: Napoli-Juventus 1-0, le pagelle