Il Villa retrocede, Agbonlahor fa baldoria

19 Aprile 2016

L'Aston Villa sta vivendo una delle pagine più tristi della propria storia. Dopo ben 28 anni, i Villans sono retrocessi in Championship. Un durissimo colpo per i tifosi che, come riportato dal The Sun, hanno dovuto incassare anche l'incredibile notizia relativa alla notte di follie di Agbonlahor, il capitano del club.

Il giorno in cui l'Aston Villa ha salutato la Premier League, la 29enne bandiera del club si è intrattenuta, in un hotel di Londra, con amici e avvenenti ragazze, festeggiando e divertendosi, inalando anche del gas esilarante (legale, si tratta di protossido di azoto).

Non è la prima volta che Agbonlahor viene pizzicato a lasciarsi andare in maniera piuttosto colorita. Lo scorso settembre aveva fatto scalpore una sua foto mentre inalava del gas da un pallone di calcio. Sdegno e rabbia tra i tifosi dei Villans. In tanti hanno manifestato il proprio disappunto via social network. Al momento nessuna presa di posizione ufficiale da parte della società.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Salernitana, la festa finisce in tragedia
Salernitana, la festa finisce in tragedia
©Fabrizio Castori:
Fabrizio Castori: "Soddisfazione immensa"
©Serie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
Serie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto