Ibrahimovic ora ci pensa ma la Svezia lo gela

Il ct Andersson non crede a un ritorno di Zlatan.

Zlatan Ibrahimovic potrebbe tornare in Nazionale dopo la clamorosa qualificazione della Svezia ai Mondiali di Russia a spese dell'Italia. Da più parti si invoca il suo ritorno dopo il ritiro di un anno e mezzo fa, e anche il procuratore Mino Raiola in un'intervista a l'Expressen non ha escluso in ritorno, ma il ct Jan Andersson non è dello stesso parere.

"E' veramente incredibile. Ibrahimovic ha lasciato la Svezia un anno e mezzo fa e siamo ancora qui a parlare di lui. Credo sia più giusto parlare dei grandi giocatori che abbiamo in questa squadra. Sono un po' degli eroi. Quando lui era con noi giocavamo uno stile diverso di calcio. Ma da quando ha deciso di lasciare, ci siamo dovuti adattare e trovare un altro stile. Lui rimarrà sempre un grande campione". 

Il selezionatore non vuole turbare lo spogliatoio gialloblu dopo la grande impresa del Meazza, ma nei prossimi mesi, su pressione di sponsor e tifosi, le cose potrebbero cambiare.

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa