Guerra in Ucraina: la Polonia si rifiuta di giocare i playoff Mondiali contro la Russia

La federcalcio polacca manda un chiaro messaggio in vista dei playoff di marzo.

26 Febbraio 2022

La federcalcio polacca manda un chiaro messaggio in vista dei playoff di marzo.

La Polonia si rifiuta di giocare contro la Russia nei playoff per il Mondiale di Qatar 2022. La Federcalcio di Varsavia ha inviato un messaggio chiaro alla Fifa e all'Uefa, dopo la decisione del Comitato Esecutivo che ha invece disposto la disputa del match in campo neutro.

"Non è più il tempo delle parole, ma quello dell'azione! A causa dell'escalation dell'aggressione della Russia contro l'Ucraina, la Polonia non intende disputare la partita di spareggio contro la nazionale russa. Questa è l'unica decisione corretta". 

"Stiamo discutendo con le federazioni di Repubblica Ceca e Svezia per una posizione comune di fronte alla Fifa", ha scritto su Twitter il presidente della Federazione polacca Cezary Kulesza. Robert Lewandowski, stella della Polonia, si è detto d'accordo: "E' la decisione giusta! Non posso immaginare di affrontare la nazionale russa mentre prosegue un'aggressione armata in Ucraina. I giocatori e i tifosi della Russia non hanno alcuna responsabilità, ma non possiamo fare finta di nulla".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesUna chiamata a sorpresa per Zinedine Zidane
Una chiamata a sorpresa per Zinedine Zidane
©Getty ImagesLa Francia continua con Didier Deschamps
La Francia continua con Didier Deschamps
©Getty ImagesPelé: esplode la bufera tra Argentina e Brasile
Pelé: esplode la bufera tra Argentina e Brasile
 
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica
Chi sono gli ultimi 10 allenatori ad aver vinto la Champions League? Le foto
UEFA: la Top 11 dei giovani calciatori del 2022. Le foto