Gli Stati Uniti devastano la Thailandia: 13-0

Le americane, favorite numero uno del Mondiale, non lasciano scampo alle asiatiche.

Esordio con il botto per la Nazionale degli Stati Uniti al Mondiale di calcio femminile in corso in Francia. Le americane, favorite numero uno del torneo, hanno distrutto la Thailandia per 13-0 in una gara valida per il girone F della rassegna iridata. 

40 tiri in porta contro 2, 75% di possesso palla: numeri che solo parzialmente testimoniano il dominio delle statunitensi, che non hanno pietà delle asiatiche. Il primo tempo si conclude "solo" 3-0 con i gol di Morgan, Lavelle e Horan. Nella ripresa si scatena la festa: Morgan ne segna altri quattro ed è capocannoniere del torneo, in gol ancora Lavelle e quindi Mewis (doppietta), Rapinoe, Pugh e Lloyd.

stati uniti, donne

ARTICOLI CORRELATI:

Ripresa Serie A: fissati il calendario e le date
Ripresa Serie A: fissati il calendario e le date
Ibrahimovic, messaggio all'Hammarby
Ibrahimovic, messaggio all'Hammarby
Faggiano spazientito:
Faggiano spazientito: "Basta polemiche"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena