Gilberto: Fiorentina arrivederci

11 Dicembre 2015

Gilberto giocava pure con continuità sulla fascia destra della Fiorentina, prima di incappare in una lesione muscolare che lo ha costretto ai box. Non ci voleva, perché in quel periodo, in quel ruolo, non hanno affatto sfigurato Blaszczykowski, Rebic e soprattutto Bernardeschi, che si può ormai considerare il titolare.

La conseguenza: Gilberto, classe ’93, non è più indispensabile per Paulo Sousa, perlomeno in questa stagione. È per questo che in casa gigliata e nell’entourage del brasiliano si pensa che la soluzione del prestito a gennaio sia la più logica.

Addirittura in serie B, come ipotizzato dall’agente dell’esterno ex Botafogo. La piazza più gradita? Crotone, che conterebbe su un innesto di assoluta qualità per continuare la cavalcata verso la (sperata) promozione: “Per ora la Fiorentina non ha parlato di un prestito, ma se ce lo proporrà e se ci proporrà una destinazione valida e con un progetto serio dove il mio assistito possa giocare titolare, allora non avremmo preclusioni. Il Crotone è una società molto seria che sta facendo un piccolo miracolo sportivo in serie B. Se ci dovessero proporre un prestito al Crotone saremmo contenti di prenderlo in considerazione”.

I pitagorici dunque, per il procuratore Angelo Arquilla andrebbero bene. Ma non solo: “Anche il Pescara potrebbe essere una meta interessante, come del resto il Cesena che è allenata da Massimo Drago, mio assistito ai tempi in cui giocava”, ha dichiarato a FirenzeViola.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Napoli-Salernitana si sblocca: la situazione positivi dei granata
Napoli-Salernitana si sblocca: la situazione positivi dei granata
©L'Atalanta incerottata blocca la Lazio: 0-0 all'Olimpico
L'Atalanta incerottata blocca la Lazio: 0-0 all'Olimpico
©Cagliari e Covid, buone notizie: Walter Mazzarri ne recupera quattro
Cagliari e Covid, buone notizie: Walter Mazzarri ne recupera quattro
©Mario Balotelli e il ritorno in Nazionale: Roberto Mancini ha deciso
Mario Balotelli e il ritorno in Nazionale: Roberto Mancini ha deciso
©Edin Dzeko manda in fuga l'Inter al 90'
Edin Dzeko manda in fuga l'Inter al 90'
©Blessin:
Blessin: "Genoa, questa è la direzione giusta"
 
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle
La smisurata bellezza della calciatrice Sara Dabritz. Le foto
Marco Serra: chi è l'arbitro più discusso del momento. Le foto
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle