Francesco Bardi ha lasciato l'ospedale

Il portiere del Frosinone era stato ricoverato a Perugia per "trauma cranico con perdita transitoria di memoria".

E’ stato dimesso dall’ospedale di Perugia il portiere del Frosinone Francesco Bardi, ricoverato martedì sera dopo l'infortunio occorso in occasione della gara di Serie B al Curi contro la squadra di casa a causa dello scontro con il giocatore avversario Di Chiara.

Bardi era stato trasportato con urgenza in autoambulanza al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia per "trauma cranico con perdita transitoria di memoria". I sanitari del pronto soccorso ne hanno disposto il ricovero dopo gli accertamenti strumentali effettuati dalla struttura di radiologia, senza che si evidenziassero lesioni di particolare gravità.

Il calciatore ha trascorso la notte presso la struttura dell'Obi (osservazione breve intensiva) del pronto soccorso, diretta dal dottor Paolo Groff, e i sanitari hanno aspettato l'esito della Tac, che è stata effettuata in giornata, prima di dare il via libera al suo ritorno a casa.

bardi

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
Frosinone, rimonta da sogno
Frosinone, rimonta da sogno
L'Inter prosegue il cammino europeo
L'Inter prosegue il cammino europeo
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa