Fiorentina: Commisso si scaglia contro il calendario

Il presidente del club viola senza giri di parole: "Non è possibile che ci fanno giocare il sabato quando loro tornano il venerdì".

7 Settembre 2021

Il presidente del club viola senza giri di parole: "Non è possibile che ci fanno giocare il sabato quando tanti sudamericani tornano il venerdì".

Il patron della Fiorentina Rocco Commisso martedì mattina durante la visita al cantiere del nuovo centro sportivo, il Viola Park, si è lamentato con i cronisti presenti per il calendario di Serie A: "Non è possibile che ci fanno giocare il sabato quando tanti giocatori sudamericani e africani tornano il venerdì. Bisogna fare qualcosa, le squadre che giocano in Champions non devono avere vantaggi", sono le parole riportate da calciomercato.com.

Sul futuro di Vlahovic: "Io credo che voglia restare e spero che si rifaccia il contratto. Ora vediamo quando ritorna, speriamo che stasera giochi. Ho parlato anche con Amrabat e Maleh. Il mercato? Ci sono i negativi e positivi, ma non ho rimpianti. L'anno scorso tutti dicevamo che la squadra era più forte dell'anno prima ma è andata come è andata. Io prendo una giornata alla volta, la mia sicurezza è che abbiamo un bravissimo allenatore. I ragazzi sono tutti coesi, mangiano insieme, si vogliono bene. Tutti questi investimenti certamente non li vogliamo buttare via, speriamo di fare un bel campionato".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMario Balotelli, il tecnico del Besiktas è una furia
Mario Balotelli, il tecnico del Besiktas è una furia
©Getty ImagesJuventus, Claudio Marchisio individua i colpevoli
Juventus, Claudio Marchisio individua i colpevoli
©Getty ImagesEnrico Preziosi ha venduto il Genoa
Enrico Preziosi ha venduto il Genoa
©Getty ImagesJuventus, spavento per Arthur: incidente in Ferrari
Juventus, spavento per Arthur: incidente in Ferrari
©Getty ImagesIl Venezia gioca a nascondino prima della sfida con il Milan
Il Venezia gioca a nascondino prima della sfida con il Milan
©Getty ImagesSimone Inzaghi se la gode:
Simone Inzaghi se la gode: "Stiamo crescendo"
 
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle