Cristian Bucchi non salva nulla

Il tecnico del Benevento duro con la squadra dopo la sconfitta di Livorno.

4 Marzo 2019

Il Benevento cade in casa del Livorno ponendo fine alla striscia di imbattibilità che durava da dieci partite in campionato.

Il tecnico dei giallorossi ha commentato la partita del “Picchi” con termini sconsolati, ma anche guardando al futuro: “Abbiamo meritato di perdere, tutti hanno fatto una brutta partita, ben lontana rispetto alle ultime dieci giornate – le parole riportate da 'Ottopagineit' – Siamo stati distratti sulle seconde falle. Però non dobbiamo commettere l'errore di pensare di non aver fatto il salto. Ho parlato con i ragazzi dicendo che hanno fatto la partita peggiore, che peggio di così non potremo fare, ma anche di cancellare tutto per pensare alla prossima gara. Stasera non c’eravamo”
Il ritiro ci farà bene. Dobbiamo lavorare al meglio in vista della Cremonese. Dovremo essere bravi a ridare la giusta continuità

Il ko costa comunque l'imminente inizio del ritiro: "Da domani petto in fuori e torniamo a essere quello che siamo con agonismo e cattiveria – ha aggiunto – Il ritiro ci farà bene, dobbiamo lavorare al meglio in vista della Cremonese. Dovremo essere bravi a ridare la giusta continuità".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAtalanta, vittoria e aggancio alla Juventus
Atalanta, vittoria e aggancio alla Juventus
©Getty ImagesMilan, Romagnoli perde la fascia e il posto da titolare
Milan, Romagnoli perde la fascia e il posto da titolare
©Getty ImagesCambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
Cambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle