Chelsea, Pato è già un mistero

27 Febbraio 2016

La mossa di Roman Abramovic di portare nuovamente Alexandre Pato in Europa, precisamente tra le fila del Chelsea, ha sorpreso un po’ tutto il mondo del calcio, soprattutto quello italiano. Tuttavia sembrava che la dirigenza e lo staff dei londinesi credessero davvero ad un ritorno ad alti livelli del “papero”, come dimostra il suo inserimento in lista Champions. Ma ora è mistero: a un mese dal suo arrivo, il giocatore non è stato ancora convocato da Guus Hiddink.

In conferenza stampa prima della gara contro il Southampton, il tecnico olandese ha dichiarato: “Per vederlo giocare servirà ancora un po' di tempo, deve prima riacquistare la forma migliore. Non è detto poi però che sarà subito titolare, dovrà anche conquistarsi il posto".

Il problema potrebbero essere i soliti fastidi muscolari che sembravano aver compromesso la carriera del giocatore brasiliano. Per venire a capo di questa storia probabilmente dovremo aspettare ancora qualche mese, vedere se l’ex campione tornerà quello ammirato nelle prime stagioni a Milano o se la sua lista di infortuni si allungherà.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©L'Empoli disintegra la Salernitana
L'Empoli disintegra la Salernitana
©L’Inter non dà scampo alla Juve: 2-0
L’Inter non dà scampo alla Juve: 2-0
©Djordjevic rende merito a Cantù
Djordjevic rende merito a Cantù
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto