Castori: "Terzo posto? Dico Roma"

Nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, l’allenatore del Carpi Fabrizio Castori ha parlato della sconfitta contro la Roma: “Siamo rammaricati per aver preso gol a 6 minuti dalla fine: il pareggio ci soddisfaceva, perché abbiamo incontrato una squadra molto forte. Invece la Roma ha trovato la giocata vincente e poi, con il Carpi sotto shock, ha chiuso il match".
 
L'obiettivo salvezza è ancora possibile: "Noi ci crediamo nella salvezza, anche perché la squadra è viva, ha entusiasmo, ha voglia e ha gamba. Ci aspettavamo che la Roma calasse nel secondo tempo, invece ha mantenuto un ritmo alto: quando si perde così bisogna riconoscere il valore dell’avversario".
 
L'ennesimo gol di Kevin Lasagna lascia forse un po' di rammarico per non averlo lanciato dal primo minuto: "Ho tre attaccanti con caratteristiche simili e io li ruoto perché nel nostro modo di giocare il dispendio di energie è consistente. Settimana scorsa Kevin ha fatto 90 minuti. 
 
Inter, Fiorentina e Roma affrontate una dopo l'altra. Per Castori, in chiave terzo posto, c'è una favorita: "La Roma mi ha fatto una grande impressione: l’ho vista tosta e in partita fino alla fine.”
 

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
Frosinone, rimonta da sogno
Frosinone, rimonta da sogno
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa