Capello si schiera con Bakayoko e Kessie

L'ex allenatore del Milan minimizza il gesto dei due centrocampisti rossoneri.

L'ex allenatore del Milan Fabio Capello ai microfoni di Sky si schiera dalla parte di Kessie e Bakayoko dopo il gesto della maglia di Acerbi esibita davanti al pubblico rossonero: "Nel gesto di Kessie e Bakayoko non ho visto un voler deridere l’avversario, non ci vedo questa cattiveria. La vedo in maniera diversa, per me si porta la maglia scherzando. Non darei troppa importanza a queste cose".

Sulla vittoria contro la Lazio, Don Fabio si esprime così: "È stata una partita giocata molto bene dalla Lazio. Reina è stato straordinario, ha fatto due salvataggi unici, di una difficoltà incredibile. Poi alla fine ha vinto il Milan, e sono contento perché sono un tifoso rossonero".

capello

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, il Cts:
Serie A, il Cts: "Quarantena resta di due settimane"
Lecce, tamponi tutti negativi
Lecce, tamponi tutti negativi
Serie C, Rimini pronto al ricorso
Serie C, Rimini pronto al ricorso
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag