Borja Valero: "Scudetto? Continuiamo a sognare"

Il centrocampista della Fiorentina parla delle ambizioni stagionali: "Siamo come il mio Villarreal, abbiamo un grande gruppo".

E' tornato a essere protagonista assoluto della sua Fiorentina, che oggi si gode il primato solitario in campionato: Borja Valero sembra soddisfatto, quando traccia un resoconto delle prime sette giornate di Serie A, che l'hanno visto brillare e prendersi con prepotenza un posto nel centrocampo di Paulo Sousa.
 
In un'intervista concessa a Cadena Ser, il centrocampista spagnolo ha parlato del sogno scudetto, senza nascondere le reali ambizioni dei suoi. Scaramanzia a parte, i gigliati si sentono pronti a vivere una stagione da protagonisti: "Sarebbe difficile, però noi vogliamo continuare a sognare, forse a livello di nomi abbiamo meno rispetto agli altri anni, però abbiamo un grande sentimento di gruppo".
 
Se dovesse spendere un paragone, accosterebbe la viola a un club spagnolo, che lui conosce molto bene: "Si può dire che siamo il Villarreal della Serie A, era tanto che la squadra non arrivava così in alto, stiamo vivendo un sogno - ha proseguito, commentando l'addio alla viola di Joaquin, passato al Betis -. In estate nessuno si aspettava il suo addio, gli auguro il meglio perché desiderava tanto il ritorno, nello spogliatoio è unico".

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, la protesta degli arbitri: Var a rischio
Serie A, la protesta degli arbitri: Var a rischio
La Spagna piange Radomir Antic
La Spagna piange Radomir Antic
Moreno Longo non pensa al futuro
Moreno Longo non pensa al futuro
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan