Boateng fan del Benevento

"L'anno scorso non si è perso una partita della squadra giallorossa" assicura l'amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali.

4 Settembre 2018

Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva: "Boateng? Voleva tornare in Italia, conosceva il gioco di De Zerbi, non si era perso una partita del Benevento nella scorsa stagione e può essere un elemento importante in campo e fuori dal campo, con quella esperienza che la nostra società necessita. Sfida alla Juve? Sarà importantissima perché non ci dimentichiamo del risultato dell'anno scorso. E' la squadra più forte del campionato, dovremo avere più consapevolezza dei nostri mezzi, abbiamo giovani, ma di buona qualità, quindi mi auguro di dimostrare di avere una buona squadra e un buon gioco. Se poi riusciremo ad avere un risultato positivo, saremo ancora più contenti".

"De Zerbi ha trasmesso idee ben chiare ai giocatori e credo che questa sia la strada che una società come la nostra deve cercare di intraprendere. Berardi? Innanzitutto ha superato qualche problema fisico. E' un ragazzo particolare, molto legato a noi, credo che siamo partiti tutti sul piede giusto e il lavoro di mister De Zerbi lo valorizza. È presto per dare risultati, finalmente è sulla strada giusta e anche la convocazione in Nazionale è più che meritata. Siamo contenti perché ci sono state delle richieste, ma insieme abbiamo deciso che era giusto continuare tutti e due. Babacar? Abbiamo fatto un grande investimento, ha stentato, ma ora ci potrà dare tanto" ha aggiunto Carnevali.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGattuso tira le orecchie ai napoletani: il suo appello
Gattuso tira le orecchie ai napoletani: il suo appello
©Getty ImagesInsigne: commovente omaggio a Maradona
Insigne: commovente omaggio a Maradona
©Getty ImagesIl rammarico di Di Francesco tocca tutta la Sardegna
Il rammarico di Di Francesco tocca tutta la Sardegna
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina