Benevento nei guai, Inzaghi confida in un fattore

La sconfitta con il Milan crea notevoli difficoltà in classifica ai sanniti, ma il tecnico crede fermamente nella salvezza.

1 Maggio 2021

La sconfitta contro il Milan lascia i sanniti nel gruppetto delle terzultime, ma il tecnico crede nella salvezza.

Ritorno amaro, anzi amarissimo per Pippo Inzaghi a San Siro: lo 0-2 subito dal suo Benevento contro il Milan mette in grave difficoltà la squadra sannita in classifica, che rischia, qualora Torino e Cagliari dovessero fare risultato rispettivamente contro Parma e Napoli, di partire in una posizione deficitaria nella corsa alla salvezza.

Il tecnico piacentino, però, non vuole scoraggiarsi affatto: "Non siamo mai stati nelle ultime tre posizioni prima di stasera - ha dichiarato a 'Dazn' dopo la partita -. Se ci siamo finiti è perchè magari abbiamo fatto troppo bene prima e ora non stiamo facendo bene. Stasera, però, cercavo la prestazione per preparare al meglio la prossima partita".

E' lo spirito di squadra il fattore al quale Inzaghi si appiglia: "Lo spirito avuto questa sera e le occasioni che abbiamo avuto a San Siro fanno ben sperare. Ci sono mancati tanti giocatori importanti, speriamo di arrivare a domenica prossima nelle migliori condizioni".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFiorentina, Beppe Iachini non dimentica
Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
©Getty ImagesSimone Inzaghi tra delusione e irritazione
Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
©Getty ImagesLa Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini