Ballardini: "La strada è lunga"

"L'aspetto più importante sul quale lavorare è la testa"

Il tecnico del Genoa Davide Ballardini ha commentato soddisfatto il suo esordio con vittoria sulla panchina del Grifone a Crotone: "Nel primo tempo abbiamo creato molto e potevamo fare anche più di un gol. Nella ripresa abbiamo sofferto un pochino e potevamo fare meglio in alcune ripartenze. Dobbiamo migliorare in tutti gli aspetti, sia in quello offensivo, sia nel gioco e sia sull’aggressione difensiva".

"L'aspetto più importante sul quale lavorare però è la testa. Cosa è cambiato con il mio arrivo? Non è successo niente di particolare, abbiamo fatto il nostro lavoro con le nostre idee: questo è quello che vogliamo trasmettere ai giocatori ma la strada è ancora molto lunga", le sue parole a Premium.

ARTICOLI CORRELATI:

Lega Serie A: nessuno sconto alle tv
Lega Serie A: nessuno sconto alle tv
Fiorentina, Nardella gela Commisso
Fiorentina, Nardella gela Commisso
Bundesliga, boom di infortuni
Bundesliga, boom di infortuni
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag