Anche Totti è convinto: "La serie A non riprenderà"

Le parole dell'ex capitano della Roma in una diretta Instagram.

Tra coloro che si sono sempre più convinti che la serie A non ricomincerà, indipendentemente dai tempi e le modalità con cui in Italia sarà risolta l'emergenza Coronavirus, c'è Francesco Totti.

L'ex capitano della Roma, a casa propria in rispetto ai decreti governativi, ha preso parte a una diretta Instagram con l'amico Luca Toni (suo compagno di squadra sia in giallorosso che in Nazionale ai tempi della vittoria ai Mondiali 2006). E le sue parole sono state abbastanza chiare: "Io penso che il 3 o 4 maggio qualche limitazione sarà tolta, ma il campionato non riprenderà. Sarà un bel problema, un casino. Anche perché Fifa e Federazione dovranno uscire allo scoperto".

Totti ha trovato comunque anche il modo di scherzare con Toni a proposito di un'improbabile ritorno in campo: "Se mi chiama la Roma? Rigioco, certo!".

E sulla nostalgia del campo, le sue parole sono altrettanto chiare: "Hai nominato la Roma e per un attimo mi hai fatto davvero tremare".

Il Totti-day in immagini

ARTICOLI CORRELATI:

2 giugno tragico per Gattuso, morta la sorella
2 giugno tragico per Gattuso, morta la sorella
L'ultimo milanista torna a Milanello: riecco Kessié
L'ultimo milanista torna a Milanello: riecco Kessié
Da Handanovic una promessa ai tifosi dell'Inter
Da Handanovic una promessa ai tifosi dell'Inter
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena