Ammonisce Balotelli e rischia di finire in tribunale

Nicolas Rainville, direttore di gara, è finito nel mirino in Francia.

14 Febbraio 2018

L’ammonizione rifilata a Balotelli può costare carissima ad un direttore di gara francese.

Nicolas Rainville, che ha estratto il giallo all’attaccante italiano durante Digione-Nizza per aver zittito il pubblico di casa dopo dei presunti insulti razzisti, rischia di finire in tribunale.

 Il Cran, Consiglio rappresentativo delle associazioni nere di Francia, ha difeso Balotelli e ha deciso di denunciare il direttore di gara: “Il razzismo - spiega l’associazione in una nota - costituisce reato. L'arbitro che non reagisce di fronte a un atto razzista è complice. E se sanziona la vittima degli insulti è doppiamente colpevole. Quindi merita di essere portato in tribunale e ricevere una sanzione esemplare. È finito il tempo dell'impunità. Chiediamo agli arbitri di assumersi le loro responsabilità, altrimenti toccherà ai giudici costringerli a farlo”.

©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Vanessa Ferrari, euforia a Fiumicino: le sue parole
Vanessa Ferrari, euforia a Fiumicino: le sue parole
©Marcell Jacobs negli Usa: il manager fa chiarezza
Marcell Jacobs negli Usa: il manager fa chiarezza
©Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 agosto
©Tokyo 2020, Salvoldi promuove le sue ragazze da record
Tokyo 2020, Salvoldi promuove le sue ragazze da record
©Tokyo 2020, decise le finaliste del calcio
Tokyo 2020, decise le finaliste del calcio
©Tokyo 2020, Simone Biles:
Tokyo 2020, Simone Biles: "Non siamo solo spettacolo"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle