Addio ad Arrigo Dolso

L'ex centrocampista della Lazio e del Varese aveva 68 anni.

E' morto Arrigo Dolso, stroncato da una malattia dal decorso rapido e che non gli ha lasciato scampo.

L'ex centrocampista della Lazio e del Varese aveva 68 anni: era nato a San Daniele del Friuli e cominciò a giocare nell’Udinese, con cui debuttò in serie C prima di trasferirsi nella Capitale, nel 1966, per indossare la casacca biancoceleste. In serie A ha disputato 52 partite e ha segnato tre gol. Dolso giocò anche a Monza, Alessandria, Benevento, Trapani e chiuse la carriera a Grosseto, nel 1984.

"Non passavo mai il pallone, era più forte di me, ma i compagni si arrabbiavano. Feci il militare con Zoff e Riva. Nelle partite in caserma, Riva non voleva mai stare in squadra con me, diceva che non gliela passavo mai", raccontò in una recente intervista.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Borussia Dortmund torna al lavoro, la gioia di Emre Can
Il Borussia Dortmund torna al lavoro, la gioia di Emre Can
Coronavirus: il pensiero di Zanetti per il padre
Coronavirus: il pensiero di Zanetti per il padre
Gabbiadini, commovente dedica alla città di Bergamo
Gabbiadini, commovente dedica alla città di Bergamo
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina