Walter De Raffaele fa la conta dei problemi

"Arriviamo a questa sfida con Sassari da una settimana abbastanza difficile" ha fatto sapere il tecnico della Reyer.

23 Ottobre 2020

Il coach della Reyer Venezia, Walter De Raffaele, ha presentato la sfida con la Dinamo Sassari.

“Arriviamo a questa sfida con Sassari da una settimana abbastanza difficile dal punto di vista del lavoro, perché la partita di Badalona ci ha portato un bel po’ di problemi fisici - ha detto -. E onestamente solo domenica sapremo quali e quanti ne risolveremo. Il recupero più probabile è quello di De Nicolao, perché trattandosi probabilmente di una lombalgia, potrebbe bastare restare a riposo. Però, incontrando una squadra che conosciamo bene, anche se cambiata, fisica e di talento come Sassari, non è un buon viatico”.

“E’ semplice parlare di Sassari, nel senso che è una squadra costruita con grande equilibrio, con tanto talento in molti giocatori - ha aggiunto -. Essendo poi la guida tecnica la stessa, pur cambiando gli interpreti il modo di giocare è lo stesso, con un numero 3 molto interno come Burnell, il riferimento di Bilan sotto le plance, buoni tiratori dall’arco dei 3 punti, che sono stati sostituiti e implementati. Quindi una squadra che giustamente giocherà per lo scudetto fino alla fine e che dovremo cercare di limitare secondo me non imbastendo una gara a chi ha più talento, ma giocando una partita un po’ più intelligente di quanto magari abbiamo fatto nell’ultima parte della gara con Badalona”.

©Rai sport

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesOlimpia Milano ko, Messina:
Olimpia Milano ko, Messina: "Lezione su cui riflettere"
©SardegnaDiesSassari ko, Pozzecco sugli arbitri:
Sassari ko, Pozzecco sugli arbitri: "C'è un piccolo problema"
©ArenellaL'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
L'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto