Un'Italia diesel doma la Tunisia

4 Luglio 2016

Un tempo di sofferenza e di tensione, poi l’Italia si sblocca. Gli azzurri nella ripresa travolgono la Tunisia (68-41) e si portano a casa il primo successo nel preolimpico, che permette di fatto di staccare il biglietto per le semifinali, a meno di incredibili e decisamente improbabili combinazioni.

I migliori in campo sono Belinelli e Gentile, ma quasi tutta la squadra di Messina riesce, nel secondo tempo, a dare prova della propria forza, con un ottimo lavoro difensivo, e questo fa ben sperare per il futuro. Resta però quel preoccupante primo tempo e gli ostacoli da superare saranno ben più alti di oggi.

Si sente la tensione in avvio di partita, con la squadra di Messina che fatica a costruire buone azioni, ma soprattutto non riesce ad attaccare il ferro, se non in qualche rara occasione.

Lo fa una volta Gentile, per la prima mini scossa al match, che porta alcuni minuti più tardi ad un +10 (29-19 al 16’) quando Belinelli mette una delle sue triple. Però gli azzurri continuano ad essere poco brillanti, pagando la scarsa giornata al tiro di Gallinari ed un Datome un po’ troppo avulso dal gioco. La Tunisia ci mette, ovviamente, del proprio e con la coppia El Mabrouk-Ghyaza riesce a restare sempre nel match (32-27 al 20’), nonostante un passivo pesante a rimbalzo (14-22) ed il 25% nel tiro da 2 punti. 

La probabile sfuriata di Messina nell’intervallo riporta in campo l’Italia con un’altra faccia: gli ospiti non segnano per sette minuti, Gallinari e (soprattutto) Gentile attaccano il ferro ed arriva così il maxi parziale, con cui gli azzurri spaccano il match. Ci sono i canestri di Bargnani, le triple di Aradori ed il grande lavoro difensivo, nel clamoroso 22-2, che vale il +25 (54-29 al 30’) sul tabellone del Pala Alpitour. La squadra di Messina tocca anche le 30 lunghezze di vantaggio in avvio di ultimo periodo, poi la partita si trascina verso la sirena finale. Buona la prima, ma domani la Croazia presenterà problemi ben più elevati agli azzurri. E sarà decisiva per vincere il girone.

In collaborazione con basketissimo.com
 

©

ULTIME NOTIZIE:

©Olimpia, lesione muscolare per Malcolm Delaney: quando rientra
Olimpia, lesione muscolare per Malcolm Delaney: quando rientra
©Venezia, De Raffaele:
Venezia, De Raffaele: "Pesaro arriva motivata"
©Basket, così in tv la nona e la decima giornata
Basket, così in tv la nona e la decima giornata
©Matteo Da Ros non ha alcun dubbio
Matteo Da Ros non ha alcun dubbio
©Dinamo, Cavina sa dove si deve migliorare
Dinamo, Cavina sa dove si deve migliorare
©Mike Hall non ha dimenticato l'Olimpia Milano nella sua lettera d'addio
Mike Hall non ha dimenticato l'Olimpia Milano nella sua lettera d'addio
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice