Trento trotterella con Bologna: è prima

12 Dicembre 2015

Continua la marcia vincente della Dolomiti Energia Trento che dopo aver conquistato con anticipo il passaggio del turno in Eurocup ed essere sostanzialmente la nota di vanto italiana in Europa, continua a mietere vittime anche in campionato. Per una notte i trentini saranno in testa da soli dopo la vittoria interna contro l’Obiettivo Lavoro Bologna per 80-66.
 
Il primo tempo vede un certo equilibrio con i padroni di casa che cavalcano un Toto Forray in serata di grazia (14 punti e 6-9 dal campo alla fine per lui), scavando il primo vantaggio e arrivando alla prima pausa con cinque punti di vantaggio sul 25-20.
Nel secondo quarto Bologna prosegue sulla falsa riga del primo cavalcando con grande continuità un Dexter Pittman, che prova a fare il vuoto vicino a canestro con punti e rimbalzi. Valli si appoggia al proprio centro per rimanere in partita e con un buon secondo quarto gli ospiti si garantiscono una ripresa aperta. Trento rimane avanti di sole tre lunghezze lasciando aperto ogni scenario.
 
Con un 6-0 firmato Pittman-Gaddy i bianconeri mettono la testa avanti in avvio, ma purtroppo per loro sarà l’unico sussulto di un secondo tempo che cambia presto padrone definitivamente.
Pascolo, Poeta e Sanders confezionano il primo parziale importante e sul libero di Dada la Dolomiti vola a +9. E’ sempre lui a propiziare la doppia cifra di vantaggio e la tripla di Baldi-Rossi è la prima spallata decisa alle speranze bolognesi che chiuderanno sul -11 il terzo periodo. Julian Wright fa subito +15 risolvendo l’ultimo potenziale momento critico della truppa di Buscaglia.
 
La Virtus doveva per forza di cose provare a uscire bene dai blocchi dell’ultimo periodo, ma se facciamo eccezione per la doppia-doppia di Pittman da 19+11, l’unica doppia cifra a quota 15 è di Gaddy.
Trento, raggiunto il confortevole vantaggio, può tranquillamente amministrare il risultato tenendo a distanza gli avversari. Il finale è ordinaria amministrazione per la capolista che guadagna altri due punti ripartendo equamente i minutaggi e potendo amministrare lo sforzo. La squadra dimostra di poter stare nelle zone alte della classifica e di poterci restare. Per competere ad alto livello si passerà anche dal trentino.
 
In collaborazione con basketissimo.com.
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Italia, i 15 di Pozzecco per la sfida con la Francia
Italia, i 15 di Pozzecco per la sfida con la Francia
©Danilo Gallinari senza giri di parole su Gianmarco Pozzecco
Danilo Gallinari senza giri di parole su Gianmarco Pozzecco
©Virtus Bologna-Nico Mannion: è giallo
Virtus Bologna-Nico Mannion: è giallo
©Flavio Portaluppi pensa che Gianmarco Pozzecco sia sottovalutato
Flavio Portaluppi pensa che Gianmarco Pozzecco sia sottovalutato
©Virtus Bologna, novità importante sul fronte Nico Mannion
Virtus Bologna, novità importante sul fronte Nico Mannion
©Ettore Messina, serve pazienza prima di abbracciare il nuovo acquisto
Ettore Messina, serve pazienza prima di abbracciare il nuovo acquisto
 
Tanti auguri a Javier Zanetti! Le foto di una carriera inimitabile
Fascino dal Canada agli USA: le foto di Sydney Leroux sono da sballo
Pippo Inzaghi compie 49 anni: rivivi i suoi trionfi più belli. Le foto
Toni Duggan è una bomba! Le foto della calciatrice sono clamorose
Juventus-Atletico Madrid 0-4, le pagelle
Cristiano Ronaldo esce dal castigo ma non basta: le foto
Parte la Premier League: le foto dei 10 acquisti top del campionato più ricco del mondo
La splendida Valentina Caruso incanta con le sue foto e non si ferma mai