Trento schiaffeggia l'Olimpia in Eurocup

15 Marzo 2016

Dopo dieci vittorie consecutive, l'Olimpia Milano cade a Trento (83-73) nell'andata dei quarti di finale di Eurocup ed ora servirà una grande prova al Forum per rimontare il -10 di questa sera, tra una settimana. La squadra di casa mette in campo più energia rispetto ai biancorossi che, dopo essere andati a +8 a metà del secondo quarto, vanno in blackout e subiscono il gioco della formazione trentina. Decisiva la differenza sotto i tabelloni, dove l'Aquila conquista addirittura 25 rimbalzi in attacco, così come la prova di Poeta (20 punti con 3 triple), mentre per Milano c'è un buon Kalnietis, qualche sprazzo di Macvan e Lafayette e poco altro. 

Simon è ancora influenzato, con l’obiettivo di recuperare per il derby di domenica, mentre c’è Kalnietis a disposizione di Repesa. L’avvio del match è equilibrato, con i rimbalzi offensivi dei padroni di casa e le buone iniziative di Cinciarini e Macvan dall’altra, anche se è Poeta l’uomo del primo quarto: i suoi 10 punti tengono davanti i suoi. Quando l’EA7 alza l’intensità difensiva, mettendo in campo anche il pressing, la partita cambia ed arriva il parziale di 13-1, con le firme di Gentile e McLean, per portare l’Olimpia a +8 (26-34 al 14’). Ma improvvisamente Milano smette di giocare, riprende a concedere rimbalzi in attacco e ‘sveglia’ Wright, che ribalta il confronto (45-41 al 20’).

Nonostante qualche buona iniziativa di Kalnietis, la squadra di Repesa non riesce a mettere la giusta energia in campo anche in avvio di ripresa, subendo i padroni di casa, che provano una fuga e raggiungono il loro massimo vantaggio (56-49 al 26’). L’EA7 è in completo blackout, non riesce a combinare nulla in attacco e concede contropiede a ripetizione ai padroni di casa, che si esaltano con Sutton e Pascolo, in un PalaTrento infuocato, volando fino al +15 (66-51 al 29’). Tocca a Kalnietis rimettere in partita Milano, che si riavvicina con i canestri pesanti di Lafayette e Macvan e ritorna in linea di galleggiamento. I padroni di casa perdono Lockett per 5 falli, l’EA7 torna a -3, ma non ha fatto i conti con Poeta. Il playmaker segna 6 punti in fila, Pascolo allunga di nuovo e fa +10 Trento. Al Forum sarà durissima.

In collaborazione con basketissimo.com.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Jerrells alla Reyer, è ufficiale
Jerrells alla Reyer, è ufficiale
©Trieste ragiona sulla continuità
Trieste ragiona sulla continuità
©Repesa tentenna, ipotesi Sassari
Repesa tentenna, ipotesi Sassari
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto