Trento, prova di forza in Germania

Terza vittoria e testa della classifica nel girone.

Dopo l’unica vittoria italiana nella giornata di ieri con la GrissinBon Reggio Emilia, questa sera Trento aggiunge lustro alla settimana italiana di Eurocup andando a vincere contro il Telekom basket Bonn per 96-89.
 
La Dolomiti parte forte piazzando subito un 5-0 firmato Pascolo-Lockett e mantiene il vantaggio per tutto il primo quarto grazie a un attacco equilibrato, l’apporto di tutti gli effettivi e una difesa che soffre solo i sei punti di Wright che tengono lì Bonn. Alla prima sirena i padroni di casa rincorrono di quattro lunghezze sul 15-19.
 
Nel secondo quarto salgono i decibel con gli attacchi che prendono ritmo e così ne giova lo spettacolo.
 
Su due canestri di Baldi Rossi e Flaccadori, l’Aquila prova la prima fuga del match andando a +8, che diventa doppia cifra poco dopo sul canestro di Sanders, ma quando sembra assestarsi il vantaggio sui dieci punti per gli ospiti, sono due triple di Madrich a dimezzare lo scarto e riportare in partita i padroni di casa.
 
Chylinski con un’altra tripla completa l’opera e Bonn è a –2, ma un rush finale firmato Pascolo regala il +8 alla pausa lunga sul 50-42.
 
Un canestro di Lockett fa addirittura +12 in un’apertura di secondo tempo da sogno per la squadra di Buscaglia, ma in ogni momento di difficoltà tedesco, Madrich si erge a protagonista e con altri cinque punti consecutivi ricuce lo strappo fino al -2, prima che Klimavicius con due liberi riporti tutto in parità a quota 61. Trento chiude comunque bene il terzo periodo con un canestro di Lockett e si affaccia all’ultimo parziale con quattro punti di vantaggio.
 
L’inizio è equilibrato, ma dopo tre minuti un canestro di Klimavicius permette a Bonn di rimettere la testa avanti dopo tantissimo tempo. Pascolo indica la via e Trento riesce a reagire al sorpasso rimanendo lì e rispondendo colpo su colpo ai canestri avversari.
 
A 3.25’ dalla fine siamo 81 pari, ma l’accoppiata Wright-Pascolo confeziona un preziosissimo 8-0 di parziale che risulterà il break decisivo del match, regalando un’importantissima e prestigiosissima vittoria europea alla Dolimiti.
 
Bonn ci prova fino in fondo a rientrare, ma Trento è lucida e non perde la concentrazione, portando a casa per la terza volta la parte buona del referto e la testa della classifica nel girone.
 
In collaborazione con basketissimo.com

ARTICOLI CORRELATI:

Culpepper:
Culpepper: "Salvezza? Sfida che adoro"
Virtus Bologna-Brescia: vendita biglietti bloccata
Virtus Bologna-Brescia: vendita biglietti bloccata
Arriva l'Olimpia, a Kaunas c'è timore
Arriva l'Olimpia, a Kaunas c'è timore
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium