Supercoppa, Piero Bucchi non nasconde la soddisfazione

I sardi si sono imposti in volata 84-83 in un tiratissimo match contro Tortona

Al termine di una gara emozionante, che valeva l'accesso alla finale della Supercoppa italiana di basket, la Dinamo Sassari con le unghie e coi denti approda all'ultimo atto battendo in un finale palpitante la Bertram Tortona, che pure ha condotto la gara in larghi frangenti della stessa. Ora i sardi se la vedranno con la vincente di Olimpia-Virtus Bologna.

Le giocate decisive arrivano nell'ultimo minuto: prima una tripla di Bendzius, poi la stoppata decisiva di Onuaku su Christon, regalano la vittoria al quintetto di Piero Bucchi, che ha così commentato l'incontro nella consueta conferenza stampa post-gara.

"Siamo ancora a settembre, è un basket estivo con in palio una competizione, ma ci fa sempre piacere partire con una vittoria contro una squadra molto accreditata", ha esordito il coach del roster isolano. "Una vittoria importante in una fase della stagione in cui lamentiamo ancora tanti assenti. Questo ci dà la possibilità di lavorare con più serenità. Siamo in finale, lo siamo con Robinson e Jones alla loro prima partita. Il primo ha fatto molto bene come un anno fa, Bendzius ha messo il tiro finale, ma tutta la squadra ha fatto una gara di grande volontà", ha concluso Bucchi.

Articoli correlati