Super Marco Belinelli non basta: Virtus costretta a gara-3

L'Unics Kazan vince 85-81 gara-2 della semifinale di Eurocup: l'ex Spurs guida la rimonta dal -17 segnando 33 punti, ma non basta per chiudere la serie.

9 Aprile 2021

L'Unics Kazan vince 85-81 gara-2 di semifinale di Eurocup: la 'bella' andrà in scena il prossimo 14 aprile.

Non è bastata, nel contesto di una partita dalle forti emozioni, una strepitosa prestazione individuale di Marco Belinelli per regalare un posto nella finale di Eurocup alla Virtus Bologna. Nella gara-2 giocata in Russia, infatti, l'Unics Kazan è riuscita a vincere 85-81, pareggiando la serie e rinviando il discorso qualificazione al prossimo 14 aprile, data in cui si disputerà, in casa delle Vu Nere, la decisiva gara-3.

Scivolata fino al -17, la squadra allenata da Sasha Djordjevic ha trovato in Marco Belinelli un trascinatore senza eguali: 33 i punti dell'ex NBA, capace di portare i suoi fino alla conclusione punto a punto, con la Virtus capace di arrivare all'81-81 grazie a un canestro di Milos Teodosic a 19" dalla sirena.

Il colpo di reni, però, lo dà la squadra russa, con Jamar Smith che non trema dalla lunetta e infila il 4/4 che porta all'85-81 finale.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Dinamo SassariJerrells alla Reyer, è ufficiale
Jerrells alla Reyer, è ufficiale
©Ufficio stampa Pallacanestro TriesteTrieste ragiona sulla continuità
Trieste ragiona sulla continuità
©Foto SpottinoRepesa tentenna, ipotesi Sassari
Repesa tentenna, ipotesi Sassari
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini