Repesa: "Voglio un gioco più fluido"

23 Aprile 2016

Ultimo impegno casalingo di stagione regolare per l’Olimpia Milano, che domani pomeriggio ospiterà Cremona per blindare matematicamente il primo posto in classifica ed avere il fattore campo per tutti i playoff. I biancorossi hanno proseguito in settimana il lavoro verso i playoff ed oggi faranno il classico allenamento rifinitura nella secondaria del Lido, con le ultime indicazioni verso il derby lombardo: “Sono soddisfatto degli allenamenti fatti – le parole di coach Jasmin Repesa – Abbiamo lavorato molto duro per tre settimane, visto che nei playoff si gioca ogni due giorni, con nel mezzo i viaggi”.  
 
Da verificare se ci sarà il rientro di Cinciarini, andrà comunque un panchina e poi si vedrà se utilizzarlo, mentre ovviamente sarà ancora fuori Gentile. Di fronte ci sarà una Vanoli apparsa un po’ in difficoltà, che sta pagando forse un po’ lo sforzo fisico di aver lottato al vertice per tutta la stagione, ma il tecnico biancorosso non si fida: “Io vorrei fare i complimenti a Pancotto per tutto il lavoro fatto quest’anno e per la pallacanestro che hanno mostrato. Le ultime due/tre partite sono state simili alle nostre e può essere che, anche loro, hanno fatto lo stesso percorso fatto da noi, in vista dei playoff”.
 
Come detto, la partita di domani può dare il primo posto matematico all’EA7-Emporio Armani, ma Repesa spera più che altro di vedere qualche passo avanti nel gioco: “Dovremo stare attenti, ma è una partita in casa e quindi da vincere – chiude il tecnico – Io spero di vedere un gioco un po’ più fluido, rispetto alle ultime due o tre partite”. In questi ultimi giorni, infatti, il lavoro è stato un po’ meno pesante rispetto alle precedenti settimane e, questo, dovrebbe aiutare i giocatori ad essere un po’ più brillanti anche sul parquet, dopo alcune prove non certo esaltanti.
 
In collaborazione con basketissimo.com
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Frank Gaines prosegue la sua stagione
Frank Gaines prosegue la sua stagione
©Marco Belinelli guarda già oltre
Marco Belinelli guarda già oltre
©Trieste rende onore a Brindisi
Trieste rende onore a Brindisi
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto