Real Madrid, il futuro è Mario Nakic

20 Giugno 2016

La Coppa Alberto Giove, prestigioso torneo internazionale di basket giovanile (quest'anno riservato alla categoria Under 15), anche nella ventottesima edizione ha messo in mostra i talenti del futuro.

Se negli scorsi anni a brillare erano stati i vari Augustas Marciulionis (figlio del grande Sarunas), Sani Campara (già laureatosi campione d'Europa con la sua Bosnia) e Omar Dieng (centro titolare nell'Olimpia Milano campione uscente), quest'anno è stata la volta di Mario Nakic.

Nominata MVP, la guardia del Real Madrid, 192 cm a quindici anni appena compiuti, ha lasciato tutti a bocca aperta, segnando 30 punti anche nella finale poi persa contro i campioni d'Italia della Libertas Cernusco.

Figlio di Ivo, fuoriclasse capace di vincere tre coppe dei Campioni con Cibona e Partizan a cavallo degli anni '80 e '90, Mario ha dimostrato grandi capacità di palleggio e penetrazione, in un torneo che in passato è stato il trampolino di lancio di campioni come Jaric e Stojakovic.

Ecco alcune immagini di Nakic e la premiazione finale con il titolo di MVP:

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ettore Messina:
Ettore Messina: "Ultimo minuto orrendo, ma poi..."
©Trinchieri:
Trinchieri: "Almeno ci va un'italiana"
©Eurolega, Olimpia Milano alle Final Four dopo 29 anni
Eurolega, Olimpia Milano alle Final Four dopo 29 anni
 
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto
Champions League: Real Madrid - Chelsea 1-1, le foto