Preolimpico: Italia battuta da Portorico, subito la Lituania

Alvarado manda in frantumi la difesa della Nazionale

Durissima sconfitta della Nazionale al preolimpico di San Juan. Gli Azzurri vengono battuti dai padroni di casa di Portorico (80-69 il finale). Una sconfitta che comporta la sfida con la Lituania, subito, in semifinale (gara in programma sabato alle 22:00 italiane).

Nei primi tre periodi, l’Italia riesce a tenere testa ai padroni di casa, tanto che, a 10′ dalla fine, il punteggio è in equilibrio (57-57). A questo punto, si scatena Alvarado. Il giocatore dei Pelicans è praticamente infallibile dalla lunga distanza. Gli Azzurri non riescono a limitarlo e, in attacco si inceppano. Risultato? Portorico vince il match, guadagnandosi la semifinale con il Messico e lasciando all’Italia la complicata sfida con la Lituania, favorita numero uno per la vittoria del torneo.

Alvarado conclude la sua incredibile partita con ben 29 punti a referto, con un celestiale 7/10 da tre punti. In casa azzurra, il miglior marcatore è Gallinari, autore di 14 punti (uscito dal campo acciaccato) mentre Mannion conclude la sua partita con 11 punti.

Sabato servirà una vera e propria impresa per mandare al tappeto la fortissima Lituania e strappare così il pass per la finale del torneo dove, probabilmente, ci sarà ancora Portorico. La strata per le Olimpiadi si è fatta ancora più complicata per la squadra di Pozzecco.

Articoli correlati

P