Piero Bucchi: “Mi aspetto rabbia e determinazione”

Il nuovo coach canturino, nel giorno della presentazione, avvisa i suoi giocatori.

27 Gennaio 2021

"Vedere in campo facce determinate e non tristi sarebbe già un buon punto di partenza" dice Bucchi.

Sono arrivate le prime parole di Piero Bucchi quale allenatore dell’Acqua San Bernardo. "Ho colto la chiamata di Cantù con grande entusiasmo, per me rappresenta una sfida molto stimolante e io amo le sfide – ha detto -: sono convinto della possibilità di fare bene e credo nelle qualità della squadra. Ho accettato di iniziare questa nuova avventura con grande istintività e determinazione. Affronterò questa esperienza con passione e coinvolgimento".

Bucchi, che esordirà sulla panchina biancoblù domenica 31 gennaio nel derby contro Varese (palla a due al “PalaBancoDesio” alle ore 16:00), si è così espresso sull’attesissima partita in programma a Desio: "Cosa mi aspetto? Sicuramente una reazione dal punto di vista emotivo, cosa che ho già visto nell’allenamento di martedì sera. La squadra si è applicata sin da subito. Domenica, inoltre, mi aspetto che i ragazzi riescano a mettere sul campo anche il fattore tecnico per vincere. Tuttavia, vedere in campo facce determinate e non tristi sarebbe già un buon punto di partenza: deve esserci rabbia, non rassegnazione".

"Appena ho firmato a Cantù ho pensato a Chicco Ravaglia, questo perché l’ho avuto sin dal Minibasket fino agli Allievi, portandolo poi alla Virtus Bologna. Conosco molto bene la sua famiglia, saluto con grande affetto Bobo e Morena" ha chiosato Bucchi.

©Pallacanestro Cantu'

ARTICOLI CORRELATI:

©JB Casale MonferratoJuan Marcos Casini, nuova tappa italiana
Juan Marcos Casini, nuova tappa italiana
©Gazzetta di ReggioReggio Emilia mette pressione a Martino
Reggio Emilia mette pressione a Martino
©Getty ImagesBasket, Poeta ha scelto il suo futuro
Basket, Poeta ha scelto il suo futuro
 
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2