Pianigiani rescinde, pronto per Milano

L'Hapoel Gerusalemme ha annunciato l'accordo trovato per l'addio, con tanto di saluto finale.

L’ultimo ostacolo è stato superato: Simone Pianigiani ha rescisso il rimanente anno di contratto con l’Hapoel Gerusalemme ed ora è libero di firmare il triennale con l’Olimpia Milano. La società israeliana ha annunciato l’accordo trovato tra l’allenatore ed il club per l’addio, con tanto di saluto finale. Una foto con scritto in italiano “Grazie mille”, oltre ai ringraziamenti all’interno del comunicato ufficiale “per il suo lavoro e per aver contribuito ad una delle stagioni di maggior successo di sempre”. L’ex ct azzurro ha vinto il campionato israeliano e raggiunto la semifinale di Eurocup.

Secondo quanto riportato dai media israeliani, in particolare l’importante quotidiano Israel Hayom, le trattative tra il tecnico ed i campioni d’Israele sono andate a buon fine, grazie ad una rescissione avvenuta tramite un buyout di circa 100mila dollari. Dunque, visto che l’accordo tra Pianigiani e la società di Livio Proli era già stato trovato da tempo, si attende solamente l’annuncio dei biancorossi per insediarlo ufficialmente sulla panchina dell’EA7-Emporio Armani per le prossime tre stagioni. Sul comunicato, quasi certamente, verrà comunicata anche la data della presentazione.

Pianigiani è il sesto allenatore dell’era Armani, il quinto che partirà ad inizio stagione (solo Peterson subentrato a stagione in corso nel 2010/11): avrà il compito di riportare i biancorossi sul tetto d’Italia ed in una posizione più consona anche in Eurolega, dopo aver chiuso l’ultima annata all’ultimo posto. Dopo l’annuncio del tecnico (ed il contemporaneo esonero di Jasmin Repesa, per il quale sono ancora in corso le trattative per la rescissione), arriveranno nei giorni successivi anche quelli dei giocatori già acquistati: Amath M’Baye, Patric Young e Dairis Bertans.

In collaborazione con basketissimo.com

Pianigiani

ARTICOLI CORRELATI:

Dyson, tutto ok: è della Fortitudo
Dyson, tutto ok: è della Fortitudo
Coronavirus, lo Zalgiris respinge i tifosi dell'Olimpia
Coronavirus, lo Zalgiris respinge i tifosi dell'Olimpia
Dyson-Fortitudo: salta tutto
Dyson-Fortitudo: salta tutto
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium