Pallacanestro Varese, Justin Reyes non sta più nella pelle

Il cestista statunitense, nuovo acquisto della società lombarda, è stato presentato alla stampa.

21 Gennaio 2022

"Non conta il ruolo che occuperò in campo, mi adatterò alle richieste che mi verranno fatte".

Justin Reyes è un nuovo giocatore della Pallacanestro Varese. Il play/guardia statuintense naturalizzato domenicano ha parlato per la prima volta da tesserato della Openjobmetis nel corso della conferenza stampa organizzata per la sua presentazione. Ecco le sue parole.

"Sono molto contento di essere venuto qua. Si tratta della mia prima volta in Europa, e sebbene sia qui da meno di un giorno ho avuto una grande accoglienza da parte di tutti. Non vedo l’ora di fare questa esperienza sia come giocatore che come componente della famiglia biancorossa. Quando è arrivata la proposta di Varese non ho avuto esitazioni: sono consapevole che la situazione non sia delle migliori ma da quello che ho potuto vedere manca veramente poco per fare il cambio di passo. Per farlo posso dare il mio contributo: mi adatterò alle richieste che mi verranno fatte cercando di lavorare molto per la squadra soprattutto a livello difensivo", ha esordito il nuovo acquisto.

"Non conta il ruolo che occuperò in campo, quello dipenderà dal giocatore che mi verrà chiesto di marcare, sia che esso sia una guardia sia che esso sia un’ala. Non è un caso che il mio idolo sia Dwyane Wade, un giocatore che in carriera ha saputo ricoprire più ruoli in campo spinto sempre dall’obiettivo di vincere senza compromessi. I tifosi varesini? Mi sono accorto, prima ancora che fosse ufficiale il mio trasferimento, che a Varese i supporters sono molto passionali. So che ora ci sono delle limitazioni sulla capienza durante le gare, ma sono certo che chiunque, chi sarà presente e chi no, ci farà sentire il suo apporto. Speriamo di poter dare loro tanta gioia vincendo il maggior numero di partite", ha concluso.

©Sportal.it

ULTIME NOTIZIE:

©Virtus BolognaVirtus Bologna, Sergio Scariolo può pensare alla prossima sfida
Virtus Bologna, Sergio Scariolo può pensare alla prossima sfida
©Getty ImagesOlimpia Milano, Ettore Messina guarda già oltre
Olimpia Milano, Ettore Messina guarda già oltre
©ponciroliOlimpia e Virtus già in semifinale, Derthona avanti con Venezia
Olimpia e Virtus già in semifinale, Derthona avanti con Venezia
©Virtus BolognaJaiteh è pazzo della Virtus Bologna
Jaiteh è pazzo della Virtus Bologna
©Screenshot tratto da YoutubeForlì, un tris di nomi per il dopo Dell'Agnello
Forlì, un tris di nomi per il dopo Dell'Agnello
©ponciroliOlimpia Milano, Kyle Hines preannuncia il suo futuro
Olimpia Milano, Kyle Hines preannuncia il suo futuro
 
Delirio a Liverpool: i tifosi invadono il campo. Le foto
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto
Mani in faccia e tensione alla Bombonera, le foto
I 10 tatuaggi più pazzi dei tifosi di calcio: le foto
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle
Milan-Atalanta 2-0, le pagelle