Olimpia, riecco Fontecchio e Cerella

I due giocatori saranno con la squadra a Brindisi, poi toccherà a Kalnietis.

12 Aprile 2017

Conquistato il primo posto matematico e finita l’Eurolega, ora per l’Olimpia Milano c’è la possibilità di tirare un po’ il fiato e di lavorare verso i playoff. Il richiamo vero e proprio della preparazione per la post-season entrerà nel clou però la prossima settimana, visto che quella attuale è corta per l’impegno di sabato sera a Brindisi. Dopo la partita con l’Enel, i giocatori dovrebbero avere un paio di giorni di riposo assoluto, anche in coincidenza con le festività pasquali, per poi ripartire e lanciarsi nella volata finale della stagione, con l’unico obiettivo del tricolore numero 28.

Nel frattempo, però, arrivano buone notizie dall’infermeria, che si sta finalmente svuotando, dopo il mese di emergenza passato dalla squadra di Repesa. Dopo i rientri di Sanders e Simon, questa settimana è il turno di Simone Fontecchio e Bruno Cerella, che entrambi dovrebbero far parte della spedizione in terra pugliese, seppur poi verrà deciso al momento l’eventuale impiego. Il primo è già andato nei dodici nelle ultime due partite, però non essendo utilizzabile, mentre per l’idolo del Forum è tempo di rientrare a lavorare con il resto del gruppo, dopo la lesione del bicipite femorale.

Escludendo Zoran Dragic, la cui stagione è già da tempo finita in largo anticipo, l’unico a restare ai box è Mantas Kalnietis. Ma anche il playmaker lituano è prossimo al rientro: la tabella stilata dallo staff medico biancorosso prevede il rientro in gruppo la prossima settimana, con un possibile impiego contro Reggio Emilia o, al più tardi, nella successiva trasferta di Pesaro. Non avendo l’ansia del risultato, ovviamente, non ci sarà alcuna fretta nel mandarlo sul parquet, ma Repesa è pronto a riabbracciare il roster al completo per preparare al meglio l’assalto al tricolore.

In collaborazione con basketissimo.com

©Simone Lucarelli

ARTICOLI CORRELATI:

©Foto SpottinoLa Dinamo Sassari preoccupa Ettore Messina
La Dinamo Sassari preoccupa Ettore Messina
©uff. stampa De Raffaele non si fida di Varese
De Raffaele non si fida di Varese
©Rai sportGianmarco Pozzecco si prende le colpe
Gianmarco Pozzecco si prende le colpe
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto