Nico Mannion ha incantato Denis Marconato

"A stupirmi di più è stato lui" ha sottolineato l'ex cestista.

7 Luglio 2021

Marconato incorona Mannion.

Denis Marconato, che era ad Atene, ha buone sensazioni per la nazionale di basket che giocherà a Tokyo.

"Ho potuto apprezzare una grande squadra che fin dalle prime sfide ha capito che doveva compattarsi per arrivare a raggiungere questo importante traguardo. Sono felice perché se lo meritano" ha detto al Corriere del Veneto.

"Per tanti è l'occasione della vita, ma credo sia una grande occasione per tutto il basket italiano perché questo diventerà il gruppo che dovrà portare avanti la Nazionale per i prossimi dieci anni - ha aggiunto -. A stupirmi di più senza dubbio Mannion, che nonostante la giovane età ha dimostrato un grande talento. Ma ho apprezzato anche la freddezza di Fontecchio da tre, e la maturità di Polonara nel gestire i palloni più caldi. Ma questo è un gruppo in cui ognuno può essere decisivo: penso a Tonut o allo stesso Vitali che è in crescita".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, pareggio che vale per il Settebello
Tokyo 2020, pareggio che vale per il Settebello
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
Tokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
©Getty ImagesTokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
Tokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
Tokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
©Getty ImagesTokyo 2020, Gianmarco Tamberi:
Tokyo 2020, Gianmarco Tamberi: "Non dormirò mai più"
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs:
Tokyo 2020, Marcell Jacobs: "Tamberi mi ha gasato"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle