Meo Sacchetti: “Il campionato è strano”

"Il Covid ha cambiato le carte in tavola a squadre come Trieste e Varese" ha sottolineato.

18 Febbraio 2021

Meo Sacchetti si è soffermato anche sul campionato italiano.

“Il campionato è strano, il Covid è una variabile impazzita perché può cambiare le carte in tavola, come successo a chi ha avuto la squadra bersagliata. Come Trieste o Varese, per esempio”. A dirlo, al Corriere dello Sport, è stato Meo Sacchetti, commissario tecnico della nazionale italiana di basket ed ex allenatore della Fortitudo Bologna.

“Quella ormai è acqua passata. Faccio l'allenatore professionista e so come vanno le cose. Non mi giro indietro a pensare cosa poteva essere e non è stato. Sono concentrato sul presente. Che si chiama Nazionale“ ha aggiunto parlando della travagliata esperienza felsinea.

“La personalità con cui si è sbarazzata di Reggio Emila, Venezia e Pesaro dimostra come nel gruppo di Messina ormai si sia presa assoluta coscienza della propria forza“ la chiusura sull’Olimpia Milano.

©Rai sport

ARTICOLI CORRELATI:

©JB Casale MonferratoJuan Marcos Casini, nuova tappa italiana
Juan Marcos Casini, nuova tappa italiana
©Gazzetta di ReggioReggio Emilia mette pressione a Martino
Reggio Emilia mette pressione a Martino
©Getty ImagesBasket, Poeta ha scelto il suo futuro
Basket, Poeta ha scelto il suo futuro
 
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2